PARMIGIANA DI GOBBI

Il gobbo è una verdura invernale caratteristica romana che appartiene alla famiglia del carciofo. Si presenta a coste un po’ come il sedano. Si può confondere con il cardo, ma è molto più grande, e appunto gobbo. Purtroppo sta scomparendo. A Roma è tipica del pranzo di Natale come piatto di mezzo o come antipasto, anche se a casa mia aggiungendo la carne al piatto la mangiamo come secondo piatto.

image

RICETTA ILLUSTRATA

TEMPO 40 min per la cottura in forno

INGREDIENTI 1 gobbo di circa 2,5 kg, 1 barattolo di pomodoro di 2,8 kg, 100 g di burro, 500 g di farina, 4 uova, olio extravergine di oliva, q.b. per friggere, 150 g di parmigiano grattugiato, sale q.b. (fettine di vitello se le si vogliono aggiungere)

ED ORA COMINCIAMO ASCOLTANDO DELLA BUONA MUSICA  a Guido piaceva questa https://www.youtube.com/watch?v=gRtAO-nffz0

PREPARAZIONE

    • È importante che pulite bene il gobbo sfilandolo, un po’ come si fa col sedano e togliendo la pellicina bianca che riveste l’interno delle foglie, tagliateli a pezzi lunghi circa 8 cm e immergeteli subito in acqua con il succo di un limone, perché tendono a scurire un po’ come avviene per il come il carciofo
      image
    • Sciacquate bene e procedete a lessare i gobbi in acqua bollente con spicchi di limone lasciandoli abbastanza al dente, si scolateli e fateli freddare
    • Infarinate i gobbi e si passateli rapidamente nelle uova che si saranno battute in una terrina con un po’ di sale
    • Poi friggeteli in abbondante olio extravergine d’oliva

image

  • Intanto mettete a cuocere il pomodoro passato con una manciata di sale, senza farlo restringere troppo.
  • Quando tutto è pronto, imburrate bene una teglia rettangolare, versatevi un mestolo scarso di pomodoro, mettete uno strato di gobbi fritti
    imagesopra qualche fiocchetto di burro, ancora un po’ di pomodoro
    imagebesciamella
    image

    e una bella spolverata di parmigiano grattugiato.
    image

  • Niente mozzarella mi raccomando
  • Create almeno 5 strati
  • A questo punto con una paletta larga si pressa per compattare gli strati e si completa la cottura in forno caldo per circa 40 minuti. È bene ogni tanto tirare fuori la teglia e ricompattare.
  • Sull’ultima strato mettete la besciamella mescolata con un po’ di sugo e abbondante parmigiano
  • Deve formarsi sopra una bella crosticina dorata. Servire tiepida.
  • PER ARRICCHIRE IL PIATTO POTETE ALTERNARE AGLI STRATI DI GOBBI DEGLI STRATI DI FETTINE DI VITELLO IMPANATE E FRITTE ovviamente in questo caso riducete il numero degli strati
    imageimageimage

    image

    image

    image

E BUONA MANGIATA !!!

ora vai su VUOI CONTRIBUIRE se hai voglia di farmi pubblicare una tua variante o semplicemente il tuo piatto preferito. LA TUA E-MAIL NON VERRA’ RESA PUBBLICA

oppure più semplicemente lasciami un commento qui sotto!!

Annunci

2 Comments Add yours

  1. lucia ha detto:

    Piatto semplicemente strepitoso

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...