TORTA SALATA ZUCCHINE E CAROTE

torta salata light3

Questa torta salata l’avrete già vista girare per il web. Io l’ho un pò reinterpretata e ve la propongo. E’ una semplice TORTA SALATA ZUCCHINE E CAROTE su base di pasta sfoglia, pasta brisè, o pasta di pane.

La sfoglia e la brisé ci fanno ottenere un risultato piu’ croccante, all’apparenza piu’ leggero per via della sfogliatura della pasta, anche se in realtà il contenuto di grassi è maggiore, quindi per una versione veramente light prediligete la pasta di pane.

La torta salata ha origini antichissime, proviene infatti dalla cucina povera dalle popolazioni agricole prima di Cristo, un modo per recuperare gli avanzi. Ricetta dunque antichissima di cui io oggi do la mia rivisitazione.

TEMPO 10 min per la preparazione e 15 min per la cottura

ABBINAMENTO VINO Vino di visciole a me piace questo (clicca qui)

INGREDIENTI 1 rotolo di pasta sfoglia, 2 carote, 2 zucchine, sale q.b., 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 1 uovo, parmigiano, formaggio spalmabile io metto la CAMOSCIO D’ORO light e galbanino. <a href=”

ED ORA COMINCIAMO AD IMPASTARE ASCOLTANDO DELLA BUONA MUSICA  a me piace  questa  https://www.youtube.com/watch?v=wlEPGbrr8kk&list=RDwlEPGbrr8kk#t=7

PREPARAZIONE

  • srotolate la pasta sfoglia e mettetela in una teglia bucherellandola con una forchetta
  • preparate un composto con camoscio d’oro, uovo e un pizzico di sale e spalmatelo sulla base della sfoglia
  • ora affettate le carote e le zucchine nel senso della lunghezza e cominciate a comporre il disegno posizionandole a spirale e alternandole a vostro piacimento. se le zucchine sono troppo grandi dividete le fette a metà sempre nel senso della lunghezza.
  • tagliate ora il galbanino a listarelle e mettetene pezzetti qua e la tra le fette di carote e zucchine a riempire gli spazi
  • spolverizzate sopra con una manciata di parmigiano grattugiato e un filo d’olio e il gioco è fatto
  • in forno già caldo a 150 gradi per 10/15 min circa. vi ricordo che ogni forno ha la sua cottura quindi vi consiglio di controllare e toglierla quando i bordi della sfogia saranno abbastanza “abbronzati”

servite tiepida o fredda e tagliatela a spicchi ditettamente a tavola in modo da non rovinare l’effetto

torta salata light2

E BUONA MANGIATA !!!

ora vai su VUOI CONTRIBUIRE se hai voglia di farmi pubblicare una tua variante o semplicemente il tuo piatto preferito. LA TUA E-MAIL NON VERRA’ RESA PUBBLICA

oppure più semplicemente lasciami un commento qui sotto!!

 

Advertisements

One Comment Add yours

  1. Emilia Panfili ha detto:

    Troppo bella e veramente buona. Talmente facile e veloce che è un piatto da riproporre quando ho ospiti.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...